Tre arresti dopo rapina e violenza

Prima le hanno strappato di mano lo smartphone, poi hanno tentato di caricarla in auto ma sono stati bloccati dall'intervento dei carabinieri. La vicenda è ancora tutta da chiarire, ma per ora tre giovani di etnia Rom sono stati arrestati in flagranza dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, insieme ai militari della Stazione di Isili, per rapina e violenza privata in concorso. Silvana Milanovic, 30 anni, Valeria Milanovic, 18 anni e Bobi Milanovic, 24 anni, residenti a San Nicolò D'Arcidano, saranno processati il prossimo 10 settembre 2018, come ha deciso il giudice del tribunale di Cagliari che ha convalidato gli arresti. Poco dopo mezzogiorno carabinieri sono intervenuti per una lite in strada fra quattro ragazzi, tre donne e un uomo. Gli arrestati si erano impadroniti dello smartphone della terza ragazza, sempre di etnia rom, tentando di caricarla con la forza a bordo della loro autovettura. Una chiamata al 112 ha evitato che la ragazza venisse portata via. La giovane ha poi formalizzato la denuncia solo per la rapina e la violenza subita.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Siniscola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...